Energie rinnovabili nella provincia di Macerata

Cari lettori,
torno a scrivere in italiano in quanto l’articolo che riporto riguarda Macerata: chi vuole installare impianti per l’uso di energie rinnovabili, potrà ricevere degli incentivi dalla provincia di Macerata e coprire circa un terzo della spesa. Trovo che questa sia una grande notizia in quanto si dà la possibilità a privati cittadini di usare risorse non inquinanti e naturali come il sole o il vento per produrre energia. Ovviamente, bisogna poi vedere se questo progetto funziona, ma per quanto riguarda le energie rinnovabili, sono molto fiducioso. Ecco l’articolo:
MACERATA – Arrivano nuovi incentivi da parte della Provincia di Macerata per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili. E’ in pubblicazione in questi giorni, infatti, un nuovo bando che prevede l’assegnazione di contributi per complessivi 400mila euro a privati (famiglie, associazioni senza scopo di lucro, liberi professionisti) che in edifici di loro proprietà installano impianti fotovoltaici, impianti solari termici, pompe di calore.
Le domande di contributo debbono essere presentate entro il 31 dicembre al settore Ambiente tenendo conto di quanto specificato nell’avviso pubblico consultabile anche sul sito internet della provincia di Macerata alla voce “bandi”.
“Con questo nuovo intervento, che qualifica l’azione della Provincia nel campo energetico", sottolinea il presidente della Provincia, Giulio Silenzi, "sale a circa 1 milione e mezzo di euro negli ultimi tre anni l’impegno dell’amministrazione provinciale. Lo consideriamo un investimento importante per l’energia pulita che porta benefici in termini di risparmio sulla bolletta energetica di famiglie e piccole imprese, ma anche utilità sul piano ambientale”.
Il contributo previsto è di circa un terzo della spesa (35%) con dei massimali che sono stati così determinati: 2.000 euro per il solare termico; 8.000 euro per impianti fotovoltaici e per pompe di calore del tipo geotermico; 3.000 euro per pompe di calore del tipo aria-acqua.
Il bando prevede la possibilità di chiedere finanziamenti, fino a 10.000 euro, anche per impianti “micro-eolici” (potenza non superiore a 20 kw e altezza inferiore a 20 metri). Oltre che per nuovi impianti si può beneficiare del contributo anche per impianti realizzati dopo il 1 gennaio 2008.
Tratto da:
Macerata: incentivi a chi installa impianti termici su Gomarche.it, 11 Dicembre 2008

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s